Blog.it - Donna

Fallo con un robot: ecco la nuova frontiera del sesso

Gli esperti sostengono che si stia creando una nuova identità sessuale, in cui gli esseri umani instaurano relazioni sessuali e affettive con macchine sempre più complesse, pensate per dare piacere sessuale ed in futuro anche amore. Le discussioni però non mancano

Oramai viviamo immersi nella pornografia digitale; gli esperti usano il termine “digisexual” per definire questa nuova identità sessuale, mentre col termine “teledildonics” ci si riferisce ai sex toys azionati da computer o app, a distanza.

Tutto ciò sarà anche destinato ad aumentare nei prossimi anni, infatti secondo le previsioni dell’imprenditrice sociale Cristina Pozzi, entro i prossimi 30 anni potremo scegliere un robot dalle sembianze umane con specifiche personalità e dettagli fisici. In questo modo quindi, potremo “riesumare” un parente scomparso, un ex fidanzato, o perché no, anche il nostro attore preferito. In poche parole, nella nostra società verrà moralmente accettato avere rapporti sessuali e relazionali con macchine.

Pagina successiva

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most discussed