Blog.it - Donna

La copertina “multiculturale” di Vogue Usa viene criticata per i dettagli incerti

L’avete vista la prossima copertina di Vogue Usa? Un elogio al multiculturalismo: sette delle più rilevanti modelle del momento – Liu Wen, Ashley Graham, Kendall Jenner, Gigi Hadid, Imaan Hammam, Adwoa Aboah e Vittoria Ceretti – provenienti da diversi paesi, sono unite insieme in un’unica foto. Ma mentre c’è chi si complimenta con la rivista di moda,

L’avete vista la prossima copertina di Vogue Usa? Un elogio al multiculturalismo: sette delle più rilevanti modelle del momento – Liu Wen, Ashley Graham, Kendall Jenner, Gigi Hadid, Imaan Hammam, Adwoa Aboah e Vittoria Ceretti – provenienti da diversi paesi, sono unite insieme in un’unica foto. Ma mentre c’è chi si complimenta con la rivista di moda, altri si soffermano sui dettagli controversi della copertina.

Cosa è successo al braccio di Gigi Hadid?“, si domandano in molti sui social. A guardare la foto, in effetti, sembrerebbe che il braccio della modella fosse eccessivamente lungo, tanto che per alcuni potrebbe esserci dietro l’utilizzo di Photoshop.

o-copertina-570

Ma le critiche non finiscono qui: gli utenti dei social networks hanno incolpato Vogue di aver obbligato Ashley Graham a posare con il braccio sopra la coscia per farla sembrare più magra. Ma la modella curvy si difende e scrive un commento su Instagram : “Ho scelto io di posare così, nessuno me lo ha detto e non mi vergogno delle mie forme o della cellulite”.

Lascia un commento

Follow us

Don't be shy, get in touch. We love meeting interesting people and making new friends.

Most discussed